Robby Naish, SUP in Venice and Video

www.MauiAddicted.com: wear your passion!

 

RobbyNaishInVenice02.jpgRobby Naish ha deciso di organizzare uno stop di due giorni a Venezia per scoprire la città in un modo del tutto inusuale e ha incontrato i protagonisti della tradizione locale. “Voglio dedicare molto tempo alla scoperta della storia di Venezia e della gondola, una delle primi imbarcazioni che si portano in piedi”.

Vedi l’album: 

Vedi il video:

News: Master of Speed concluso

www.MauiAddicted.com: wear your passion!

   Si è concluso per quest’anno il Master of Speed che ha avuto luogo sul canale di Saintes Maries de la Mer in Francia.

   La barriera dei 50 nodi non è stata abbattuta ma comunque mercoledì 5 marzo 2008 è stato nuovamente ritoccato il record di velocità di un imbarcazione a vela.

   Il francese Antoine Albeau, in gran forma, ha messo in mostra le sue capacità per domare le durissime condizioni con un freddo Maestrale di 50 nodi.

   Ha fermato i cronometri facendo segnare la velocità record di 49.09 nodi, 90,90 Km/h.

  Alla prossima edizione!

 

a7dfeaf42fcf01bb532daa2b0db17dde.jpg

Sito ufficiale: mastersofspeed.com

 

News: Antoine Albeau, nuovo record: 49,09 nodi

49,09 Nodi per il francese Antoine Albeau

   Mercoledì 5 marzo 2008 è stato nuovamente abbattuto il record di velocità di un imbarcazione a vela.

   Il francese Antoine Albeau, in gran forma, ha messo in mostra le sue capacità per domare le durissime condizioni sul canale di Saintes Maries de la Mer spazzato da un freddo Maestrale di 50 nodi.

   Ha fermato i cronometri facendo segnare la velocità record di 49.09 nodi, 90,90 Km/h.

   La caccia al muro dei 50 nodi continua!

7e1875122f28f78d48fc6ab59dd5e153.jpg

 

Sito ufficiale: mastersofspeed.com

News: PWA calendar

www.MauiAddicted.com: wear your passion!

 

    Il calendario degli eventi PWA si sta pian piano componendo con alcune conferme a cominciare dalla tappa di Cabo Verde ai primi di Marzo. Le condizioni trovate lo scorso anno fanno ben sperare per un grandissimo spettacolo Wave.

    Per ora resta purtroppo ancora fuori la tappa a Maui già saltata lo scorso anno.

  Event Date Status Discipline Prize Money
Upcoming Event !!! Cabo Verde Mar 07 – Mar 16 World Cup 30000 €
Upcoming Event !!! El Medano Tenerife TBC World Cup 25000 €
Upcoming Event !!! Podersdorf Austria Apr 29 – May 04 World Cup 30000 €
Upcoming Event !!! Ulsan, Korea TBC Grand Prix 45000 $
Upcoming Event !!! Guincho, Portugal Jun 02 – Jun 07 World Cup 45000 €
Upcoming Event !!! Costa Brava, Spain TBC World Cup 30000 €
Upcoming Event !!! Costa Teguise, Lanzarote TBC Grand Slam 75000 €
Upcoming Event !!! Pozo, Gran Canaria Jul 03 – Jul 12 Grand Slam 90000 €
Upcoming Event !!! Sotavento, Fuerteventura TBC Grand Slam 90000 €
Upcoming Event !!! Alacati, Turkey TBC World Cup 45000 €
Upcoming Event !!! Ibiraquera, Brazil TBC World Cup 30000 €
Upcoming Event !!! Sylt, Germany Sep 26 – Oct 05 Super Grand Slam 105000 €
Upcoming Event !!! Scotland TBC Grand Prix 30000 €

 

Fonte: PWA

 

News: Alessandra Sensini campione del mondo!

www.MauiAddicted.com: wear your passion!

Alessandra Sensini ha vinto, è un’altra volta Campionessa del Mondo…

   Nella baia di Auckland, in Nuova Zelanda, con vento forte intorno ai 20 nodi, l’azzurra ha chiuso a suo favore un lungo duello durato 10 regate, classificandosi prima a 21 punti, con due punti di vantaggio sulla Kendall. Terza la spagnola Marina Alabau con 41 punti

44150340d50ed99ea7e205106134253c.jpg

   Il Mondiale è stato molto duro e combattuto, si è, infatti, deciso tutto all’ultimo giorno nella Medal Race, le due “vecchie rivali” si sono incontrate al nastro di partenza con lo stesso punteggio, dopo essersi scambiate la vetta della classifica durante questa settimana.

   Alessandra Sensini parla subito dopo aver conquistato il mondiale del windsurf olimpico classe RSX ad Auckland. “Vincere e` la cosa piu` bella per un atleta, e oggi e` bellissimo. E’ stato un campionato difficile perche` abbiamo regatato in tutte le condizioni di vento e di onda. Vincere cosi` e` importante, ha un significato tecnico notevole, soprattutto a 7 mesi dalle Olimpiadi. Sono proprio felice, e c’e` di piu`: e` la terza volta che mi capita di vincere il titolo mondiale nell’anno dei Giochi, era successo nel 2000 prima di Sydney e nel 2004 prima di Atene…” dice una sorridente Sensini, che continua `Questa vittoria mi da la consapevolezza che stiamo facendo un buon lavoro, siamo sulla strada giusta. Una strada che sara` ancora molto lunga, sappiamo che c’e` ancora tanto lavoro da fare e non ci tireremo indietro. Diciamo che questo mondiale mi aiutera` ad affrontare questi mesi di preparazione, e` sempre una cosa che resta nella storia e per un atleta questo e` la soddisfazione piu` grande”.

6b2a0216959c0d669cdc6354c275126d.jpgL`azzurra parla anche della sue avversarie anche in vista delle gare di Pechino:`“Non c’e` solo Barbara Kendall, sono tante, molte giovani e preparate, nelle condizioni di Qingdao, saranno tutte fortissime e temibilissime. Ci sono ancora alcune nazioni che devono qualificarsi, ma ormai la flotta olimpica e` chiara, e le mie avversarie le conosco tutte. Sara` dura comunque, ma eccomi qua”.